Design svedese in 3D per il bracciale Torus

giugno 6th, 2012

Il bracciale Torus

Ci sono delle forme che non possono essere realizzate né con la manifattura né con macchinari convenzionali: è il caso della speciale lavorazione al laser messa a punto dalla design factory svedese Claesson Koistvo Rune, che prende il nome SLS da Selective Laser Sintering, una innovativa tecnica che permette di ottenere delle superfici in 3D.

È proprio la tecnica utilizzata per realizzare il bracciale Torus, nella sua forma derivata direttamente dalla geometria. Si definisce toroide, infatti, la “ciambella” che si ottiene facendo ruotare una circonferenza lungo un asse che passi per il suo centro.
Si tratta di un accessorio dal design unico e non riproducibile, perchè gli oltre 2000 anelli in plastica sciolta subiscono come detto una lavorazione al laser che gli fa assumere l’aspetto di un tessuto in 3D.

Disponibile in diverse colorazioni ed in due misure, è un accessorio originale ed unico da sfoggiare sulle spiagge del 2012!

Leave a Reply


− due = 5